ALB_1823 ALB_2036 ALB_2098 ALB_2128 ALB_2137 ALB_2145 ALB_2148 ALB_2157 ALB_2162 ALB_2192 Preziosi allenamento fotovaleragazzi genoadettaglio striscione vale001 vale2 vale4 vale5

vale002

L’ ASD Calcio 21 è un’associazione sportiva no profit, nata dalla volontà di coinvolgere i ragazzi affetti da ritardi cognitivi e problematiche fisiche nella pratica del calcio a 7, in via sperimentale.

Abbiamo optato per questa variante del gioco del calcio per stimolare maggiormente lo sviluppo degli atleti sotto il profilo cognitivo (l'introduzione di 6 posizioni in campo consente l’uso di schemi tattici più elaborati rispetto alla pratica a 5), allenare l'aspetto motorio in maniera mirata e creare un gruppo numeroso di partecipanti al fine di migliorarne l'integrazione sociale e lo spirito sportivo.

L'ASD Calcio 21 non si limita ad insegnare la tecnica di base dello sport più amato dagli italiani, ma intende soprattutto aiutare i ragazzi nel loro percorso di crescita sociale e individuale.
Il calcio essendo uno sport di gruppo può, infatti, insegnare loro l’importanza del gioco di squadra, la bellezza dello stare insieme e la necessità del rispetto di piccole regole quotidiane e dell’avversario, tutti valori utili anche per migliorare il loro inserimento nella società.
 
Attraverso il lavoro costante possono inoltre imparare a gestire meglio le emozioni e a sviluppare le proprie abilità sportive.
 
Attualmente abbiamo 3 squadre. I gruppi sono composti da 8-10 giocatori, non ci sono limiti di età, e sono suddivisi in base ad un’analisi cognitiva, motoria e medica. Gli allenatori sono tesserati Uefa B (allenatori di base del settore dilettantistico) e operatori certificati BLSD (primo soccorso).

Le lezioni della Scuola Calcio si tengono presso il Centro Sportivo Aldini Bariviera, in zona Quarto Oggiaro a Milano. Il Centro Aldini, rinomato per la sua tradizione e la storia calcistica, possiede campi all’aperto e una piccola palestra coperta, dove i ragazzi possono allenarsi in caso di maltempo o nei periodi caratterizzati da un clima particolarmente rigido.

L'intera Scuola Calcio è GRATUITA e vive grazie a tutti i volontari che, nei diversi ruoli ricoperti, regalano il loro tempo e la loro passione per il calcio e per i ragazzi iscritti. Si tratta di un vero e proprio progetto di utilità sociale.

Quarta Categoria LND - F.I.G.C.
 
La nostra Associazione non si è fermata qui. In breve tempo siamo passati dal creare una Scuola Calcio al dar vita al primo torneo nella storia del calcio italiano aperto alla disabilità denominato "Quarta Categoria- LND".
 
Il 21 gennaio 2017 infatti si giocherà la prima giornata  del torneo di calcio a 7 della LND dedicato alla disabilità che vede al via 8 squadre: ASD Calcio 21, Tukiki Minerva Milano, A.S. Sporting4e Onlus, Gea Ticinia Novara, Briantea 84, Fuorigioco, Pro Sesto e Ossona (Cascina Biblioteca). 
Questo straordinario traguardo è stato raggiunto grazie all’aiuto della FIGC, della Lega Serie A, della LND, del CIP e dell’AIAC che nel frattempo sta predisponendo dei corsi di formazione ad hoc per i tecnici. Inoltre, tutti gli 8 team sono stati "adottati" da altrettanti 8 club di Serie A che forniranno loro il kit tecnico.

Partirà dunque il primo torneo (non si può usare il termine campionato perché l'UEFA ad oggi non riconosce il calcio a 7) con atleti disabili, regolarmente tesserati F.I.G.C. I ragazzi scenderanno in campo con le maglie di Milan, Inter, Chievo Verona, Lazio, Juventus, Genoa e Sassuolo, questo permetterà loro di identificarsi con i propri idoli calcistici, spronandoli a praticare sport con costanza e grande impegno.

Si tratta di un progetto pilota, per ora limitato alla Lombardia, ma che l’anno prossimo coinvolgerà tutto il territorio nazionale.

Perché ciò accada occorre che nascano nuove Scuole Calcio dedicate alla disabilità. Per questo motivo stiamo dando risalto mediatico al progetto: il 10 ottobre 2016 è stato ufficializzato presso il centro di allenamento Aldini Bariviera questo meraviglioso progetto alla presenza del presidente della FIGC, Dott.Carlo Tavecchio, del direttore generale della Lega Serie A, Dott.Marco Brunelli, dell'amministratore delegato della Juventus, dott.Giuseppe Marotta, dell'amministratore delegato del Milan,dott. Adriano Galliani, del direttore sportivo dell'Inter, dott.Piero Ausilio, del presidente del Genoa, dott.Enrico Preziosi, dell'amministratore delegato del Sassuolo, dott.Giovanni Carnevali, e del membro onorario della FIGC dott. Antonio Matarrese.
 
Non solo. La quindicesima giornata di Serie A Tim, in programma da venerdì 2 dicembre 2016 a lunedì 5 dicembre 2016, sarà dedicata a "Quarta Categoria" e in tutti gli stadi verrà mostrato uno striscione con il nostro slogan # IO VOGLIO GIOCARE A CALCIO, campagna di sensibilizzazione che porteremo avanti con grande impegno e passione, corredati da un video promozionale su quanto stiamo mettendo in pratica.
 
Per continuare a promuovere in maniera vincente questo splendido messaggio, abbiamo bisogno di tutti gli aiuti che ci verranno concessi. Solo tramite la conoscenza si può capire quanto i nostri ragazzi abbiano bisogno di FARE SPORT.
 
Il perché? Semplice, perché #IOVOGLIOGIOCAREACALCIO

Facebook

CONTATTACI

Telephone: +39 331 740 4434
Email: info@calcio21.org 
Website: www.calcio21.org

Milano, Italia

asdcalcio21 ITA OR MI P6